Agriturismo Ciato

fra le realtà più belle e suggestive del territorio parmense

Agriturismo Ciato

fra le realtà  più belle e suggestive del territorio parmense

Antichi sapori sorprendono

in luoghi di un tempo lontano

nel mondo del contadino

L'azienda Agricola e L'Agriturismo Ciato

Fra le aziende agricole più belle e più suggestive del parmense dal punto di vista della posizione geografica (siamo all'inizio della dolcissima pedemontana) Ciato, è circondata da campi di pomodoro, cipolla, erba medica ed un ampio orto in cui trovano giusta dimora le officinali.

Quello che infatti contraddistingue questa azienda è la passione e la tenacia con cui i titolari si sono "impadroniti" delle ricchezze ambientali e culturali della vallata; e la capacità di trasmettere questa passione agli ospiti, facendo riscoprire tutte le realtà del territorio lungo un itinerario ideale "dalla terra alla tavola"

Parma: city of gastronomy

Raccontano che Parma si la capitale dell’enogastronomia, che la valle che ha sentito il nostro primo vagito sia la valle del cibo. Noi abbiamo fede, quasi ci crediamo, forse per indottrinamento, probabile perché c’è l’hanno inculcato da quando eravamo piccoli e come un mantra continuano, o forse è vero; non sappiamo, non siamo integralisti ed ancor meno detentori dell’assoluto, ma siamo certi che se volete un piacere unico, esclusivo che non si pone come il migliore, ma come unico, che trova memoria nella notte dei tempi, nella tradizione senza età, ecco, prima che tutto vada a finire nell’oblio, conviene avanti che il fuoco delle cucine taccia per sempre, un pernotto all’agriturismo Ciato, dove ancora per passione e per pochi, tempo e accadimenti permettendo si possono gustare le irripetibilità dei poveri mangiari consumati sotto il portico che volge al maniero emerso sul colle per atto amoroso, accarezzati dalla brezza marina che racchiude in se l’odore del maiale e l’olezzo del prosciutto coronato. Una dimensione nuova dell’esistere, dove ancora si possono al rintocco dell’ordinotte iniziare a vivere poetiche notti estive.