Abbiamo raccolto le parcelle sperimentali del grano.

Giovedý 10 Luglio 2008

Abbiamo raccolto le parcelle sperimentali del grano.

Non vi racconteremo dei dati tecnici, anche se, considerata l‚Äôannata sono stati più che soddisfacenti, pur dimostrando rese sia in quintali, proteine e peso specifico molto diversificati a seconda della varietà, e che, nonostante l‚Äôavverso andamento climatico siamo riusciti contenere, fusariosi e DON, al di sotto dei limiti di legge, ma vi mostreremo alcune simpatiche immagini scattate durante la fase di raccolta. Lo facciamo per dimostrare essenzialmente tre cose, il sorriso e la soddisfazione di chi ha collaborato con noi ottenendo e dimostrando quanto tecnici bisogna essere in un lavoro come quello del settore primario che spesso viene considerato erroneamente alla portata di tutti, per ringraziare le aziende, sementiere e del settore chimico, sottolineare che la collaborazione premia anche in questo settore, chi ha curato e coordinato il campo; due simpatici volti l‚Äôuno del classico colono americano Fausto Baraldi col cappello di paglia, l‚Äôaltro del tipico tappetto bolognese, Mirco Casagrande. (gli aggettivi dimostrano la stima, simpatia e amicizia che l‚Äôazienda agricola Ciato riserva loro).

Contattaci