Turismo: le cose che ti stimolano a continuare

Mercoledý 12 Settembre 2012

Turismo: le cose che ti stimolano a continuare

Fa veramente piacere trovare chi passando dal nostro agriturismo manifesta di essersi portato a casa un esperienza ed un emozione e quando ne arriviamo a conoscenza volentieri riportiamo. Eventuali errori possono essere dovuti alla traduzione dal Tedesco, all’Italiano e Inglese anche se c’è l’abbiamo messa tutta con google traslate. Tre ore… è questa è una grossa carenza nel nostro settore di cui ci scusiamo, ………ma con un po’ di impegno anche con i tedeschi ci arrangiamo.

 

Agriturismo Ciato, una bellissima cartolina della pedemontana parmense, con l’obbiettivo che guarda verso le colline e il castello di Torrechiara. Di notte le luci dei paesini sembrano un presepe sotto il cielo di Orione, mentre di giorno il verde irlandese ricopre la maggior parte delle rigogliose colline, interrotto da meravigliose tavolozze di colori dei pampini. Un posto ideale per assaporare il territorio, specie se accompagnato da un bicchiere e qualche salume. Qui le donne dell’agriturismo sono maestre nel preparare la “torta fritta” un semplice impasto tipico di Parma, che si fa risalire ai Longobardi (farina, lievito di birra, acqua, olio di oliva, sale), da gustare ancora caldo con culatello, prosciutto, da sogno con una pancetta di 30 mesi e spalla cotta. Salumi custoditi nelle cantine sotterranee perché ci raccontano né gli sbalzi di temperatura né la luce deve colpirli, ma devono essere custoditi dal grembo di Madre Terra. Poi un buon bicchiere dei colli, nel bicchiere Bormioli, quelli infrangibili, quelli della nonna per intenderci, dal vetro spesso e a bocca larga, dove ci puoi ficcare anche il naso, in modo che si ossigeni bene e rilasci i profumi di questo meraviglioso lembo di terra mentre fa divertire le papille gustative. I piatti che sforna la cucina sono eccellenti, ma per la prima sera ci siamo fermati qui, stanchi del viaggio, ma soprattutto appagati e felici di portare in camera, semplici ma arredate con tatto e soprattutto con ampi servizi, un gusto piacevole e sapido che rimane così persistente da non desiderare né caffè né ammazzacaffè, se non una chiacchierata con persone autentiche.

W. Albert

Contattaci