Ancora una volta la Svezia si ferma a Ciato

Venerdý 21 Novembre 2008

Ancora una volta la Svezia si ferma a Ciato

Sern a Ciato

Così come da consuetudine, anche questa volta gli amici svedesi del Sern, ospiti del comune di Brisighella, non hanno mancato un incontro di lavoro con il nostro titolare, Mario Schianchi.
La delegazione guidata da Tryggve Bergman per la maggior parte composta da docenti ed allievi delle scuole della grande ristorazione svedese ha voluto vedere e farsi raccontare direttamente la storia e le peculiarità dei prodotti dell’enogastronomia parmense, vanto delle strade dei sapori della provincia di Parma.
Un ringraziamento al nostro titolare anche da parte di Khristina, referente circuito dei sapori, del profondo nord svedese, che mettendo in sinergia le potenzialità di quel territorio con il pieno appoggio degli enti locali, come suggerito due anni fa dal titolare presidente del percorso enogastronomico “strada del prosciutto”, vede il caviale di Kalix, che veniva commercializzato solo a livello locale, occupare gli scaffali di mezza Svezia, Stoccolma aeroporto compreso, con giusta remunerazione dei soci della cooperativa BD FISK.

Contattaci