Parma, e giÓ mi vien fame!

Venerdý 02 Gennaio 1970

Parma, e giÓ mi vien fame!

Spalla cotta di S. secondo, spallaccio, spalla cruda, culatello di Zibello, fiocchetto, culaccia, salame Felino, cotechino, mariola, strolghino, cappello del prete, coppa e pancetta di Parma, prosciutto di Parma, gola, cicciolata, lonza, filetto di maiale, cotiche, orecchie, codini, piedini, braciole, costine, ovvero il maiale dalla testa alla coda. Questi e non solo sono le cose che i parmigiani sin da antica memoria hanno ricavato dalle carni suine e reso famoso anche nell’intero Pianeta. Parma poi sa distinguersi anche nei primi piatti sia con le sue sfoglie ripiene, anolini, tortelli, che tagliate in modi diversi come le pappardelle o maltagliati.