Orgoglioso di essere figlio di agricoltori e agricoltore.

Mercoledý 04 Aprile 2007

Orgoglioso di essere figlio di agricoltori e agricoltore.

Orgoglioso di essere figlio di agricoltori e agricoltore. Lé─˘essere figlio di agricoltori mi ha insegnato che la terra ti obbliga al rigore dei cicli naturali ed al sacrificio. Lé─˘essere agricoltori non lo fai per moda o tendenza, Ŕ una libera scelta, lo fai consapevole del disagio di vivere in campagna, dove spesso non ti arrivano i servizi essenziali e con il rischio di non essere capiti per il proprio stile. Dove sei consapevole che una grandinata pu˛ cambiare le tue condizioni e lo stile di vita, dove sei consapevole di avere un mandato che dura una vita, costretto a tutelare quella scheggia di terra e a difendere i tuoi ideali. Coltivare la terra equivale ad essere protagonista e creatore di storia, aumentare il prestigio e difendere gli ideali di chi ti ha tramandato questo patrimonio culturale. Tutte queste cose le trovi nei nostri prodotti. Chi assaggia un insaccato, chi degusta un formaggio, chi assapora una marmellata, chi deliba un piatto, chi centellina un bicchiere; questo lo percepisce (sal ne miga un coion). Dal dizionario dialettale parmigiano (se non Ŕ un coglione)

Contattaci