Ponte del 2 giugno

Sabato 16 Maggio 2015

Ponte del 2 giugno

Un ponte lungo quattro giorni, un'occasione da non farsi scappare!! Un ottimo motivo per mettere in valigia l’essenziale e partire!

I luoghi che ti proponiamo sono insoliti e particolari, ma anche sfacciatamente belli ed economici! tra i caratteristici borghi delle colline parmensi, o nel centro di Parma dove ancora riecheggiano i fasti di Maria Luigia D’Austria, sempre accompagnato dai must che hanno reso famosa nel mondo questa valle, come il parmigiano reggiano e il prosciutto di Parma. E ricorda che puoi modulare la tua vacanza in base ai tuoi desideri! Il nostro agriturismo è a metà strada del territorio che ti stiamo proponendo, il parco nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano e la città di Parma, un territorio che offre agli occhi del visitatore una varietà di paesaggi e panorami mozzafiato. Arroccati su alture, o ai piedi dei monti, piccoli borghi si ergono nella loro unica bellezza, protetti dai fitti boschi attraverso i quali passano le strade utilizzate dalle famiglie e dai casati che in queste terre si sono succeduti nei secoli. Fra questi segnaliamo Riana dove è possibile osservare il volo dell’aquila, rara nell’appennino emiliano, Sesta il paese che sulle facciate delle case conserva i dipinti dell’artista Madoi, oppure rileggere le poesie del poeta Bertolucci a Casarola, mentre per gli amanti del nordic walking proponiamo la valle di Castrignano che oltre a scorci mozzafiato ti accompagna ad una delle pinete più suggestive dell’appennino, senza sottacere del fascino ducale della città con i suoi monumenti, chiese teatri e musei. Perché all’inizio dicevamo particolarmente economico? A chi ci sceglierà per l’intero ponte dal 30 maggio al 2 giugno verrà offerto a chi desidera continuare la sua escursione senza sosta pranzo un picnic con i prodotti DOP della zona da consumare sdraiato sui campi in fiore o sui prati del parco ducale. Per info: www.ciato.it

Contattaci